Malanni di stagione: come curarli

Data di pubblicazione:22 Gennaio 2020
By Mancini

I rimedi della nonna

Durante il periodo invernale, il nostro fisico è spesso messo alla prova dai classici malanni di stagione, conseguenza del clima instabile e dei repentini cambi di temperatura, che indeboliscono il corpo e lo rendono più sensibile agli attacchi esterni. Uno dei problemi più ricorrenti del periodo è certamente il raffreddore, che ci fa colare il naso, ci provoca un fastidioso mal di gola e rende, talvolta, le nostre notti insonni a causa della tosse. In più, è molto facile che la famiglia sia raffreddata tutta allo stesso momento e che debba condividere i vari fastidi del caso. I rimedi della nonna ci aiutano a combattere in modo naturale il raffreddore e i suoi sintomi. Noi di Mancini junior te ne suggeriamo alcuni!

Raffreddore

Metodi naturali vengono in nostro aiuto senza dover ricorrere ai farmaci chimici, da limitare ai casi più gravi, e da assumere sotto stretto controllo medico. Il raffreddore di neonati e bambini è il più difficile da curare, semplicemente perché spesso i bambini fanno i capricci o non apprezzano rimedi naturali a base di sostanze che odiano. E allora che fare? Cominciamo dai neonati: la pulizia del naso è essenziale per farli respirare meglio. E – in questo – ci aiutano i lavaggi nasali: diverse sono le soluzioni fisiologiche a base di acque termali o saline in commercio. Per i bambini più grandicelli il raffreddore è forse più semplice da gestire:
  1. Suffumigi: un rimedio noto per contrastare il naso chiuso. Se al giorno d’oggi l’acqua calda viene impreziosita dagli oli essenziali, come quello di eucalipto e menta, ai tempi delle nonne si era soliti puntare su sale, bicarbonato e su due prodotti dell’orto dai poteri antibiotici e disinfettanti: aglio e cipolla. Lasciali bollire separatamente o insieme, per 3-5 minuti in acqua, per poi inalare i fumi benefici, tenendo il classico asciugamani in testa. Se l’odore pungente di questi due prodotti proprio non ti piace, però, puoi sostituirli con fette di zenzero.
  2. Ci sono poi due altri prodotti che possiamo prendere in prestito dalla cucina. Stiamo parlando di miele e aceto di mele, da usare singolarmente o insieme, per ottenere un ottimo rimedio della nonna che piace anche ai bambini. Mescoliamo 2 cucchiai di aceto di mele con 250ml di acqua calda e aggiungiamo, appena intiepidisce leggermente, 2 cucchiai di miele grezzo. Facciamo bere un paio di volte al giorno.

Mal di gola

Il mal di gola è il sintomo di alcuni disturbi delle vie respiratorie: in genere infiammazioni, di natura virale o batterica, a carico di faringe, laringe o tonsille. Faringite, tonsillite e laringite sono tra i più comuni malanni di stagione e, sebbene si manifestino più spesso nella stagione fredda, non sono rare nemmeno in primavera e in estate. Il primo dei rimedi contro il mal di gola nei bambini è certamente la prevenzione. Occorre, quindi, tenere i bambini lontani da ambienti troppo secchi o troppo umidi. È, inoltre, importante coprirli sempre il giusto: né troppo, né troppo poco, proteggendo adeguatamente la gola (dai uno sguardo ai nostri accessori per lui e per lei). Per quanto riguarda, invece, i rimedi naturali contro il mal di gola, ce ne sono alcuni, tanto semplici quanto efficaci:
  1. Miele da impiegare anche in associazione alla propoli (bastano due o tre gocce);
  2. Tisana con zenzero e cannella;
  3. Gargarismi: mettete in una tazza di acqua bollente (meglio se distillata) tre cucchiaini di sale e uno di bicarbonato.

Malanni di stagione: addio!

Anche l’alimentazione è importante: una dieta sana aiuta i bambini a rafforzare le proprie difese immunitarie. Un prezioso consiglio è quello di cercare di fornire un regime alimentare ricco di: verdure e frutta per la vitamina C, sciroppi naturali di miele e propoli, e tanta, tanta acqua. Mancini junior ti saluta con due curiosità:
  1. Sapevi che il cacao è un rimedio perfetto contro tosse e mal di gola? Proprio così, il cioccolato sarebbe un ottimo rimedio contro questi malanni, grazie alle sue proprietà lenitive e sfiammanti.
  2. I marshmallow: ma no, non ci riferiamo alle caramelle di zucchero ma alla pianta, o meglio, alle sue radici ottime per curare tutti i disturbi delle vie respiratorie, mal di gola compreso!

Leave a comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: