Giochi all’aperto: ecco le idee per divertirsi con i bambini

Data di pubblicazione:15 Aprile 2021
By Mancini
I nostri genitori lo ricorderanno benissimo: da piccoli, i migliori giochi si facevano per strada. Ammettilo, lo ricordi anche tu: da piccolo ti bastava la chiazza arancione di un Super Santos per essere felici. Quando la vita era un po’ più facile e nessuna pandemia costringeva all’isolamento, dopo i compiti non  vedevi l’ora di correre al parco (o se eri fortunato giù in cortile)  per rincorrere i tuoi amici. Non c’erano smartphone e console, ma solo ginocchia sbucciate da esibire con orgoglio come fossero ferite di battaglia. Oggi che i parchi sono chiusi e l’idea di toccarsi o abbracciarsi (anche solo per giocare a ruba bandiera) sembra piuttosto lontana, è utopistico ripensare a momenti del genere.

Giocare fa bene: i benefici dei giochi all’aperto

Eppure, stare all’aperto per i bambini è fondamentale. Secondo gli esperti, i vantaggi del gioco all’aperto non sono pochi. Anzi, giocare all’aperto può addirittura rafforzare il sistema immunitario. Non ci credi? Allora prova a leggere qui: ecco i 4 principali benefici del gioco all’area aperta:
  1. Il sole: le belle giornate sono le più grandi alleate per una vita sana, la vitamina D prodotta a contatto con i raggi solari rafforza il fisico e il sistema immunitario. Ecco perché in estate ci si ammala di meno.
  2. Scaricare lo stress: sembra una cosa da poco ma non è assolutamente così, correre e giocare all’aria aperta aiuta i più piccoli a rilassarsi e scaricare le energie trattenute in casa
  3. Sviluppo di fantasia e personalità: correre, esplorare, immaginare, l’aria aperta aiuta i tuoi piccoli a dare sfogo alla fantasia, imprimendo nella loro mente immagini che ricorderanno anche da chi non ha mai immaginato di essere un pirata in esplorazione?

Libera la fantasia: 3 giochi all’aperto da provare per tornare a sorridere (anche tu)

Come abbiamo detto, il momento in cui i tuoi piccoli potranno giocare all’aperto ci sembra (purtroppo) ancora lontano.  Ci sembra doveroso, però, pensare al futuro con positività ed ottimismo. Proprio per questo, abbiamo deciso di consigliarti i giochi più belli da poter fare all’aperto con i tuoi  bimbi. Lasciati  ispirare.  E chissà, magari tornerà anche a te la voglia di giocare all’aperto:
  1. Il tiro a segno: disegna con un gessetto tanti cerchi di diverse dimensioni sull’asfalto. Dai a ogni bimbo un sasso. Di loro di lanciarlo il più lontano possibile. Chi colpirà con il proprio sasso il cerchio più grande, avrà vinto.
  2. Il bruco: molto indicato durante una festa di compleanno: più bimbi ci sono, più diventa divertente. Forma due squadre (di numero uguale) e chiedi ai bimbi di mettersi in fila uno dietro l’altro. Ogni capofila sarà la testa del bruco. Dalle teste, a turno, dovranno partire dei movimenti che i componenti della fila dovranno imitare nel miglior modo possibile  tutti i movimenti della testa del bruco, vince.
  3. Caccia al tesoro: come abbiamo detto, tutti i bimbi almeno una volta hanno immaginato di essere dei pirati. Perché non trasformare la loro vita in una vera avventura? Scegli una location, disseminala di indizi e rebus da risolvere, e fai in modo che gli indizi facciano avvicinare i bambini al loro tesoro. Un po’ complicato da organizzare ma fidati: non te ne pentirai. Un consiglio: per non mettere i bimbi troppo in difficoltà, pensa ad indovinelli che si riferiscano a cose che conoscono bene.
Allora, sei pronto ad organizzare la tua prima caccia al tesoro? Fallo con l’outfit giusto! Scegli le proposte sportive e glamour di Mancini junior su Mancinijunior.com per la stagione primavera estate o vieni a trovarci in negozio!

Leave a comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: