Borsa fasciatoio: come riempirla per ogni esigenza dei vostri bimbi

Data di pubblicazione:30 Settembre 2021
By Mancini
La nascita di un bambino porta sempre tante novità nella vita di una donna e di tutta la famiglia. Avere un figlio vuol dire dover riorganizzare necessariamente la propria giornata sulla base delle sue esigenze. Tra tutti i momenti di una nuova nascita, quello più importante è sicuramente quello del ritorno a casa. È difficile per un bambino ambientarsi, lo è ancora di più per le nuove mamme che devono giostrarsi tra poppate, pianti e visite di amici e parenti. L’unica cosa di cui una neo mamma avrebbe bisogno è una bella passeggiata in compagnia del suo bimbo per respirare aria fresca e allontanare il milione di domande che tutti le fanno di continuo. Ma allora, un neonato può subito uscire a passeggiare? A differenza di quanto si possa pensare, la risposta è sempre si! Anzi, più i bimbi escono e più c’è la possibilità che sviluppino anticorpi. E allora non resta che prepararsi al meglio e portare il vostro bimbo a fare una bella passeggiata. Per rendere questo momento perfetto, avrete bisogno di tutti gli strumenti che non possono mancare quando si accudisce un neonato.

Borsa fasciatoio: scegli quella giusta

Care future mamme, preparatevi: tra un po’ di tempo non dovrete preparare più soltanto la vostra di borsa, prima di uscire. Portare con voi la borsa fasciatoio del vostro bimbo sarà fondamentale. Se non avete esperienza, preparare una borsa cambio che sia completa e davvero utile, potrebbe essere complicato. Non preoccupatevi, siamo qui per questo. Ecco i nostri consigli per preparare la borsa cambio perfetta. Prima di tutto, bisogna fare una scelta importante: scegliere il tipo di borsa fasciatoio più adatto alle tue (e alle sue) esigenze. Ce ne sono di diverse forme e dimensioni, e con diverse funzioni. C’è quella piccola e funzionale, adatta a brevi passeggiate, c’è quella enorme e piena di tasche, perfetta per le gite fuori porta, c’è quella con funzione termica, per tenere sempre al caldo la pappa. Insomma, le opzioni sono tante, non resta che fare la tua scelta.

Borsa fasciatoio: ecco cosa non deve mancare

Una volta scelta la borsa cambio adatta a voi, non vi resta che riempirla con tutto l’occorrente. Ma cosa portare in una borsa cambio? Ecco una lista degli oggetti da tenere sempre con sé quando si esce con un bimbo piccolo:
  • Pannolini: indispensabili se avete un bimbo ancora piccolo. Anzi, è sempre meglio portarne più di uno.
  • Ricambio: se avete un bambino nato da poco, è fondamentale. potrebbe succedere che il vostro piccolo faccia pasticci e si sporchi tutto anche al di fuori del pannolino, quindi è molto importante portarsi dietro almeno un body e una tutina di ricambio, per le emergenze
  • Salviettine umidificate: cambiare il piccolo in un luogo pubblico (magari nel bagno di un ristorante dove siete andati a cena) è una delle sfide più grandi che una neo-mamma si trova ad affrontare. Spesso, gli spazi preposti ad accudire i bambini sono insufficienti e poco attrezzati. Potresti trovare lavandini senza acqua calda per lavarlo o peggio bagni senza carta a sufficienza. Ecco perché portare con te delle salviettine imbevute sarà indispensabile per affrontare le emergenze igieniche del tuo piccolo. Non solo: se hai un bimbo un po’ più grande è utile portare sempre con te una confezione di salviette per aiutarlo a pulirsi in modo facile e veloce
  • Merenda: se porti il tuo bimbo a fare una passeggiata è importante portare con te qualcosa da mangiare per lui: se è grandicello, basterà una merendina e un succo di frutta. Se invece è piccolo e non ancora svezzato, dovrai portare con te una bottiglietta di latte. Non vorrai fargli patire i morsi della fame?
  • Bottiglia d’acqua: è importante portarsela dietro per evitare che il bimbo si disidrati, soprattutto nelle giornate più calde
  • Creme e prodotti per il cambio: il cambio frequente di pannolini potrebbe irritare la pelle del tuo bimbo, già molto delicata. Per evitare arrossamenti ed erosioni, è utile munirsi di prodotti dermo protettivi che facciano da filtro tra la sua pelle e il Portali con te in borsa per essere sicura di proteggerlo ad ogni cambio.
Questi erano i nostri consigli su come organizzare la borsa cambio, scopri le proposte griffate per la tua borsa a questo link.

Leave a comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: