Scegliere la crema per il tuo piccolo: qualche consiglio utile

Data di pubblicazione:05 Ottobre 2021
By Mancini
Sei genitore da poco e devi assolutamente sapere di più su come curare la sua igiene e la sua pelle? Non è poi cosi difficile: la pelle dei bambini è molto delicata e sensibile, soprattutto nei primi mesi di vita. In particolare, la pelle di un neonato è sempre ricca di sebo, che dovrebbe essere utile alla protezione dagli agenti esterni. Proprio per questo motivo, la pelle dei più piccoli ha bisogno di continua idratazione: devi fare in modo che siano sempre idratati. Bere molta acqua fa bene, ma non basta. È fondamentale scegliere i prodotti giusti per la sua pelle e per la sua igiene. Come scegliere la crema adatta alla pelle del tuo piccolo? Tutto dipende dalla sua età: per i primi mesi di vita il tuo bimbo non ha bisogno di prodotti commerciali: basterà utilizzare un olio pulente e la crena di riso per il bagnetto. Dopo il primo anno, si può cominciare ad utilizzare delle creme, ma ovviamente, non tutte vanno bene. Girando per i banchi di supermercati e farmacie si trova una lista infinita di prodotti tra cui scegliere, le cui etichette promettono tutte più o meno le stesse cose: prodotti naturali ipoallergenici e sicuri.

Scegliere la crema per il tuo piccolo: attenzione all’etichetta

Come fare a fidarsi? Per non cadere nel tranello dei prodotti commerciali, è importante capire come selezionare i prodotti giusti senza lasciarsi intontire da etichette spesso ingannevoli. Questo discorso non vale solo per i prodotti per bambini, ma anche per la cosmesi. Non basta leggere un’etichetta per capire se un prodotto è davvero naturale: o meglio, l’etichetta basta, ma bisogna saperla leggere. Ora ti spiego come fare: dietro ogni prodotto, secondo norma di legge, deve sempre essere indicato il suo INCI. Che cos’è? Si tratta dell’international nomenclature of cosmetic ingriedient, cioè la nomenclatura dei prodotti cosmetici. Chi conosce bene queste sigle può capire subito il tipo di prodotto che si trova davanti. Vediamo insieme quali sono i modi migliori per capire se i prodotti che stai per scegliere vanno bene per la pelle del tuo piccolo. Per scegliere la crema giusta per il tuo piccolo la prima cosa da fare è chiedere consiglio al suo pediatra: sembra scontato, ma non lo è: lui conosce bene la sua pelle e soprattutto può consigliare prodotti sicuri dal punto di vista medico.

INCI: i componenti da evitare

Un altro modo per capire se il prodotto che vuoi acquistare è adatto alla pelle del tuo bambino è leggere il suo INCI appunto. Puoi verificare se un prodotto è davvero naturale e ipoallergenico semplicemente leggendo la lista degli ingredienti. Quali sono gli ingredienti assolutamente non approvati in una crema per bambini? Eccoli:
  • Mineral oil
  • Paraffina
  • Vaselina
  • Siliconi
Si tratta in generale di prodotti nocivi che non farebbero altro che danneggiare la pelle morbida di un neonato, perché troppo aggressivi.

Scegli componenti delicati: ph neutro e zero profumi

Come scegliere un prodotto per neonati? Dopo esserci concentrati su quello che non deve essere assolutamente esserci in prodotto per bambini, è ora di capire quali sono i componenti più indicati per un prodotto per neonati: è importante ricordare sempre che i prodotti devono avere un’origine totalmente (o quasi) naturale. Attenzione anche al PH: meglio che sia neutro. Tra i principi attivi più indicati per un prodotto per bambini ci sono sicuramente il burro di karitè, la camomilla, la calendula. Tutti prodotti di origine naturale, con proprietà lenitive, perfetti per il cambio del pannolino o per il bagnetto. Altro particolare di cui tenere conto quando si acquista un prodotto per bambini è sicuramente quello della profumazione: alcuni profumi possono essere aggressivi, perché creati chimicamente. Per questo motivo, è meglio scegliere prodotti che non siano profumati. Se hai ancora qualche dubbio riguardo ai prodotti da scegliere per il tuo bimbo, non demordere: ci sono tante strade che puoi percorrere per assicurare al tuo bambino un’igiene sicura. Oggi la cosmesi sta cambiando rotta per diventare sempre più naturale. Se proprio non dovessi trovare il prodotto più adatto, potresti sempre rivolgerti ad un’erboristeria.  

Leave a comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: