Come organizzare il cambio di stagione dell’armadio dei più piccoli

Data di pubblicazione:29 Aprile 2022
By Mancini
È arrivata finalmente la bella stagione e con essa è arrivato il momento più temuto dalle mamme: il cambio di stagione. Ormai gli armadi dei bimbi straripano di vestiti che non sai nemmeno se calzano ancora. Come procedere nel modo giusto? La scena si ripete uguale ogni anno ed è più o meno questa: armadi pieni di abiti pesanti, scatoloni in fila pronti ad accoglierli e tu che, purtroppo, non sai nemmeno da dove cominciare. Tranquilla, conosciamo benissimo questa sensazione: i bambini crescono, per fortuna, molto velocemente. Per questo ci si ritrova con tantissimi vestiti seminuovi utilizzati pochissimo che poi diventano piccoli. Leggi i consigli di Mancini junior sul cambio di stagione degli armadi. Parola d’ordine è organizzazione.

Come organizzare il cambio di stagione: non conservare troppo

La verità è che quando si tratta di vestiti (anche dei più piccoli) ci facciamo condizionare da troppi elementi in gioco. Li teniamo da parte per rafforzare i nostri ricordi, li conserviamo per l’anno successivo o forse sarebbe meglio del sano decluttering? Quanti vestiti hai conservato con la speranza di rimetterli l’anno successivo? E quanti di questi sono finiti, puntualmente, nei bustoni dei vestiti da portar via? La prima cosa da fare per organizzare il cambio stagione senza impazzire, te lo diciamo sin da subito, è evitare di conservarli. Soprattutto se hai il dubbio che potrebbero diventare piccoli e stretti. Lascia spazio alle novità che le nuove collezioni portano sempre con sé. Ma rimaniamo in tema e scopri come procedere in pochi step.

Come organizzare il cambio di stagione in 5 step

 Come organizzare il cambio di stagione degli armadi dei bambini senza ritrovarsi improvvisamente sommersi di vestiti? Per evitare questo inconveniente, abbiamo preparato per te una breve guida in 5 punti. Leggiamola insieme:
  1. La prima cosa da fare quando si decide di iniziare il cambio di stagione è svuotare l’armadio poi occorre procurarsi per tempo delle buste sottovuoto dove riporre i vestiti da conservare. Si tratta di contenitori in plastica che presentano sulla parte esterna una presa d’aria da cui è possibile aspirare l’aria stessa. In questo modo, potrai conservare molti più vestiti in molto meno spazio. Dimentica gli scatoloni enormi e super ingombranti e passiamo alla prossima mossa.
  2. Misura tutti i vestitini ai tuoi bambini e decidi quali tenere e quali dare via con un unico criterio: sono ancora utili? Separali per categorie (gonne, pantaloni, maglie, ecc.), cose da dare via e quelle da conservare. Il risultato sarà tanto spazio in più.
  3. Se conosci persone che hanno figli della stessa età dei tuoi, potresti organizzare un bellissimo Swap Party: ne hai mai sentito parlare? Si tratta di una festa dove le mamme con figli coetanei si scambiano vestiti seminuovi per dare la possibilità a tutte di cambiare il guardaroba dei loro piccoli senza spendere troppo. Ma non solo.
  4. Se l’idea dello scambio non ti entusiasma, ci sono tanti altri modi di dare via i vestiti che non stanno più. Per esempio, potresti metterli in vendita. Ci sono tantissime app che ti permettono di vendere i tuoi capi usati in modo semplice e veloce o gruppi grazie ai quali effettuare dei baratti. In questo modo, potrai anche avere un piccolo gruzzoletto per dedicarti alle novità della stagione.
  5. Ultimo importantissimo consiglio: dopo aver scartato tutto quello che pensi non possa più essere riutilizzato, realizza una lista: se ci sono cose da ricomprare vale la pena essere precisi, in modo da non strafare quando sarà il momento degli acquisti.

Consigli utili

Come hai potuto vedere, con delle piccole e semplici regole, anche le cose più difficili da fare possono diventare semplici e divertenti. È importante, per evitare che tutto diventi troppo caotico, seguire un ordine mentale ma soprattutto concedersi il giusto tempo per eseguire con calma questa operazione. Se sei ancora spaventato all’idea di fare il cambio di stagione, prova a seguire i nostri consigli e tutto sarà più semplice. Se, invece, hai completato questa operazione con successo e ti va di rinnovare il guardaroba dei tuoi bambini non esitare a dare uno sguardo ai nuovi arrivi su Mancinijunior.com o passa a trovarci in store. Saremo lieti di consigliarti!

Leave a comment

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: